WWW…Wednesday #10

5932aee36fa54f8ea9559c80529b8dee

Per partecipare rispondete a tre domande:
• What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
• What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
• What do you think you’ll read next? (Cosa pensi che leggerai dopo?)

Cosa sto leggendo

Chelsea & JamesSono quasi alla fine di Chelsea & James di Giuseppe Cozzo. Spero di finirlo oggi, o al massimo domani. Il libro l’ho ricevuto direttamente dall’autore, che è al suo primo romanzo, e sin dalla trama mi ha colpito. La recensione la devo ancora elaborare e scrivere, quindi non voglio anticipare troppo, ma la lettura non mi ha delusa, finora. Lo stile mi è sembrato particolare dalla prima pagina, ma ci si abitua in fretta, e la storia cattura moltissimo, tanto che ho avuto poco tempo per leggere, ma ho praticamente divorato le pagine senza rendermene conto! Per il resto dovrete aspettare… 😀

Cosa ho appena finito di leggere

La guerra dei nostri nonniAnche in questo caso, la recensione di La guerra dei nostri nonni di Aldo Cazzullo, devo ancora pubblicarla. Ammetto che sto avendo qualche difficoltà, e che il giudizio non è così positivo come per l’altro libro: credo che i giudizi negativi siano più difficili da formulare rispetto a quelli positivi, quindi abbiate pazienza. Non ho trovato molto riscontro alla mia reazione, su internet, ma pazienza: la lettura è bella proprio perché così soggettiva e personale. Probabilmente, anzi ne sono quasi sicura, è stato il genere a non avermi catturato: leggere un libro intero scritto con tono e stile giornalistico mi ha praticamente annoiata.

Cosa penso che leggerò dopo

Io, killer mancatoIo, killer mancato di Francesco Viviano è l’ultimo dei tre libri da leggere per il mio progetto scolastico (gli altri due sono Tutte le speranze di Paolo Di Paolo e La guerra dei nostri nonni di Aldo Cazzullo). Il genere è sempre quello del giornalismo letterario, ma spero di trovare uno stile più a simile a Di Paolo, che d’altronde è uno scrittore anche di romanzi, piuttosto che a quello di Cazzullo, che è invece un giornalista. Viviano è anche lui un giornalista, ma in questo libro racconta la sua, di storia: dal vicolo di Palermo in cui vuole vendicare suo padre, fino a tutti i momenti della sua vita e del suo lavoro. Spero che la lettura sia interessante così come la trama, e poi sapete quanto ami i libri autobiografici!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...