Pronti per gli scaffali #64

Ecco le ultime uscite del mese di Gennaio e le prime di Febbraio. Ho appena scoperto che sta per uscire il quarto capitolo de Il mio splendido migliore amico (Ecco i link delle mie recensioni di Il mio splendido migliore amico, Tra le braccia di Morfeo Il segreto della regina rossa) e non vedo l’ora!

Pronti per gli scaffali 2

  • la-tua-seconda-vita-comincia-quando-capisci-di-averne-una-solaTitolo: La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
  • Autore: Raphaelle Giordano
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 26 Gennaio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 215
  • Trama: Ci sono giornate in cui tutto va storto. È così per Camille, quando sotto un incredibile diluvio si trova con l’auto in panne e senza la possibilità di chiamare nessuno. Tutte le sfortune del mondo sembrano concentrarsi su di lei. Ma Camille non sa che quello è il giorno che cambierà il suo destino per sempre. Un uomo le offre il suo aiuto. Si chiama Claude, e si presenta come un «ambasciatore della felicità». Le dice che lui è in grado di dare una svolta alla vita delle persone. Camille sulle prime non dà peso alle sue parole. Eppure, riscoprire la bellezza delle piccole cose renderebbe tutto più facile: l’aiuterebbe ad andare di nuovo d’accordo con il figlio ribelle e a ritrovare la sintonia di un tempo con il marito. Così decide di ricontattare Claude e di seguire le sue indicazioni. Per liberarsi delle caratteristiche negative c’è ogni giorno un semplice esercizio da compiere, un piccolo passo alla volta: ripercorrere le sensazioni di un momento felice, guardarsi allo specchio e farsi dei complimenti, contare tutte le volte che ci si lamenta durante la giornata. A volte basta solo ringraziare per quello che di buono accade, dal profumo del caffè la mattina a una realizzazione personale. Camille comincia a mettere in pratica questi consigli, e intorno e dentro di lei qualcosa succede. Con il sorriso sulle labbra, non è più così difficile parlare con suo figlio e riscoprire con suo marito i motivi per cui si erano scelti. Ma c’è una cosa ancora più importante che Camille ha imparato. Non c’è felicità se non la si divide con qualcuno. Questo è davvero l’ultimo tassello per fare di ogni giorno un giorno speciale, di ogni istante un istante da ricordare.

  • Una bambina di nome Iris Grace.jpgTitolo: Una bambina di nome Iris Grace
  • Autore: Arabella Carter Johnson
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Tea
  • Data uscita: 26 Gennaio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 338
  • Trama: Iris Grace ha poco più di un anno quando le viene diagnosticata una forma severa di autismo. Non comunica con gli altri, alza appena lo sguardo quando i genitori le si avvicinano, un suo sorriso è una rarità. Sua madre Arabella è disperata, ma tenta ogni strada per aprire un varco nel chiuso mondo della sua bambina. E proprio quando ogni sforzo sembra fallire, arriva in casa Thula, una gattina di pochi mesi di razza Maine Coon. L’intesa tra Iris e Thula è istantanea, evidente, miracolosa. La bambina comunica spontaneamente e senza parole con la gatta e questo legame così particolare l’aiuta a sbocciare. Insieme a Thula, che non si allontana mai da lei, ogni giorno Iris passa ore e ore a dipingere. Perché Iris è un’artista straordinaria, dotata di uno sguardo unico sulla natura e sulle cose più piccole che si traduce in una serie di quadri bellissimi. E saranno proprio queste opere al tempo stesso misteriose e affascinanti a far conoscere al mondo la sua storia incredibile. Questo libro non racconta solo di un genio o di una bambina prodigio – Iris è quasi sicuramente entrambe le cose -ma soprattutto dell’amore e della forza inesausti di una madre che, con l’aiuto di una gatta eccezionale, ha restituito il sorriso alla sua bambina e alla sua famiglia.
  • La scelta decisiva.jpgTitolo: La scelta decisiva
  • Autore: Charlotte Link
  • Genere: Thriller
  • Editore: Corbaccio
  • Data uscita: 26 Gennaio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 428
  • Trama: Simon sognava di trascorrere le vacanze di Natale con i figli e la sua compagna in un tranquillo paesino nel sud della Francia. Ma a quanto pare il sogno è destinato a non realizzarsi: i figli gli comunicano che hanno tutt’altri progetti, e la compagna lo abbandona all’ultimo momento. Ciononostante Simon decide di partire da solo, finché, lungo la strada, incontra una giovane donna, Nathalie: disperata, senza soldi, senza documenti non sa dove andare e Simon le dà un passaggio e d’impulso le offre di ospitarla nella casa che ha affittato. Non sa che questa sua decisione lo farà precipitare in un incubo e in un mondo le cui tracce, macchiate di sangue, conducono fino in Bulgaria e a una ragazza di nome Selina che cercava una vita migliore ma che ha trovato l’inferno. Selina riesce a sfuggire ai suoi aguzzini ma la sua vicenda si intreccerà in modo drammatico e inaspettato ai destini di Simon e Nathalie a mille chilometri di distanza…
  • il-paese-dei-ciliegiTitolo: Il paese dei ciliegi
  • Autore: Dörte Hansen
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Salani
  • Data uscita: 26 Gennaio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 280
  • Trama: Nella primavera del 1945 a casa di Ida Eckhoff si presentano Hildegard von Kamcke e la piccola Vera, in fuga dalla Prussia orientale. Madre e figlia per il momento devono accontentarsi della stanza della servitù, ma Hildegard è ambiziosa, e prosegue il suo viaggio alla volta di Amburgo, lasciando la figlia nella fattoria. Vera finisce con l’ereditare la grande casa fredda, ma sembra non riuscire mai a sentirla sua davvero. Fino a quando, diversi anni dopo, si presentano di nuovo alla porta due profughi: Anne, nipote di Vera, e suo figlio. Anne, musicista, non sopporta più la sua vita ad Amburgo e ha lasciato un marito che la tradiva. Le due donne hanno in comune più di quanto immaginano: non si sentono a proprio agio da nessuna parte e lottano contro un passato che le ha indurite. Eppure, nella grande casa all’ombra del tiglio, troveranno qualcosa che non avevano mai cercato.
  • Ultima la luce.jpgTitolo: Ultima la luce
  • Autore: Gaia Manzini
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita: 31 Gennaio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 248
  • Trama: Ivano è un uomo come tanti. Per tutta la vita ha cercato di costruire la sua felicità e ha sempre creduto di esserci riuscito. Il lavoro di ingegnere, una bella famiglia: un piccolo capolavoro di stabilità, proprio come le dighe che ha progettato in ogni parte del mondo. Finché Sofia, sua moglie, viene a mancare e lui si trova improvvisamente libero e solo, incapace di capire se esista ancora un Ivano senza Sofia. Decide allora di partire per Santo Domingo, dove il fratello si è ritirato dopo anni di lavoro nella finanza. Lì incontra Liliana, una donna spontanea e fragile come una bambina, e se ne sente attratto. Sull’isola, però, Ivano intuisce che qualcosa non va: il fratello, con il quale ha sempre avuto un rapporto di grande complicità, si comporta in modo strano, sembra un altro. Riconsiderandoli a distanza, molti fatti e persone della sua vita gli appaiono diversi da quello che ha sempre creduto. Prima tra tutti sua moglie, un enigma affascinante e indisponente, nonostante quarant’anni di vita insieme. E poi la figlia Anna, rimasta a Milano: reticente, ostile, asserragliata in una vita che il padre non ha mai compreso. Quello che Ivano scoprirà riguardo al passato finirà per rompere gli argini in cui la sua esistenza è sempre scorsa tranquilla. Eppure, quando tutto è sul punto di crollare, si prospetta una seconda occasione, la possibilità di un nuovo inizio.
  • A united kingdom.jpgTitolo: A United Kingdom, l’amore che ha cambiato la storia
  • Autore: Susan Williams
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Newton Compton 
  • Data uscita: 2 Febbraio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 384
  • Trama: Londra, 1947. Seretse Khama è salito al trono del Protettorato britannico del Bechuanaland (il futuro Stato del Botswana) a soli quattro anni, anche se la reggenza del Paese è affidata allo zio Tshekedi. Dopo aver terminato gli studi superiori a Oxford si trasferisce a Londra per svolgere il praticantato come avvocato, e lì conosce Ruth Williams, giovane impiegata londinese. È amore a prima vista e i due giovani decidono di sposarsi, ma la prospettiva del matrimonio misto genera scandalo presso i capi delle tribù del Bechuanaland – all’epoca erano state appena avviate in Sudafrica le politiche dell’apartheid. Comincia così una guerra a colpi di pregiudizi e potere tra le autorità locali, il governo della regina e il piccolo Protettorato britannico del Bechuanaland. Dopo il matrimonio, celebrato contro il volere di tutti, Seretse e sua moglie vengono condannati all’esilio. La tenacia dei due giovani sposi, il loro amore e il desiderio di giustizia renderanno la loro storia un commovente manifesto romantico, uno dei più struggenti della storia dei diritti civili di tutti i tempi.
  • 6 cose impossibili.jpgTitolo: 6 cose impossibili (Il mio splendido migliore amico #4)
  • Autore: A.G.Howard
  • Genere: Fantasy
  • Editore: Newton Compton 
  • Data uscita: 2 Febbraio 2017
  • Link all’acquisto su Amazon
  • Pagine: 256
  • Trama: Alyssa Gardner è finalmente entrata nella tana del coniglio e ha il controllo del suo destino, dopo aver affrontato innumerevoli sfide e avventure straordinarie. Tre racconti narrano diversi momenti trascorsi dalla famiglia di Alyssa nel paese delle meraviglie. In 6 cose impossibili, Alyssa ricorda il periodo della sua vita dopo “Il segreto della Regina Rossa”, e il ruolo che la magia ha avuto nel difendere la felicità dei suoi cari. La madre di Alyssa, in “Il ragazzo nella ragnatela”, rielabora invece quegli eventi che hanno portato alla salvezza dell’uomo che sarebbe diventato suo marito. E infine Morpheus dà spazio ai ricordi di Jeb legati ai fatti narrati ne “Il mio splendido migliore amico”. Questo quarto capitolo della saga di A.G. Howard, che segue “Il segreto della Regina Rossa”, fornisce uno sguardo più completo sul passato e sul futuro dei personaggi di questa avventura…
Annunci

6 pensieri su “Pronti per gli scaffali #64

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...