Pronti per gli scaffali #58

Non credevo che Luglio avrebbe portato con sé tante novità, in ambito editoriale, ma pensandoci meglio credo che sia Agosto il mese un po’ più “morto”. Invece, questi primi giorni sono come al solito molto intensi. Quindi ho scelto le uscite più interessanti da proporvi. (Inutile sottolineare un nuovo libro di Jojo Moyes, anche se sono un po’ indietro con i suoi…)

Pronti per gli scaffali 2

  • Una corsa nel vento.jpgTitolo: Una corsa nel vento
  • Autore: Jojo Moyes
  • Genere: Romantico
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita: 5 Luglio 2016
  • Pagine: 580
  • Trama: Henri Lachapelle sta insegnando alla giovane nipote Sarah come sfidare la gravità insieme al suo cavallo, proprio come faceva lui mezzo secolo prima in Francia. Ma quando la tragedia irrompe, Sarah è lasciata sola a fronteggiarne le terribili conseguenze. In un altro angolo della città l’avvocato Natasha Macauley è costretta a dividere la casa con il suo carismatico ex marito. Quando la sua strada incrocia quella di Sarah, la vita sembra di nuovo offrirle una possibilità. Ma non sa che Sarah custodisce un segreto, in grado di cambiare per sempre le loro vite…

  • Girano le stelle.jpgTitolo: Girano le stelle
  • Autore: Darcy Woods
  • Genere: Romantico
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita: 5 Luglio 2016
  • Pagine: 296
  • Trama: Fin da quando era bambina, a Wilamena è stato insegnato che il futuro è scritto nelle stelle e che le scelte importanti della vita vanno fatte consultando gli astri, perché, come sua madre le ha sempre detto, le stelle sono sagge e vanno ascoltate. Soprattutto quando si parla d’amore. Soprattutto ora, quindi, che Wil ha deciso di cogliere l’occasione che gli astri le offrono e trovarlo, il ragazzo perfetto per lei. Armata dei suoi amati vestiti vintage e del suo quadro astrale, parte perciò per la sua missione, trovare l’uomo dei suoi sogni. Peccato che Grant, il bel musicista di cui si invaghisce, sia drammaticamente un Pesci, l’unico segno che Wil sa di dover evitare come la peste. “Tutti tranne un Pesci” le ripeteva sempre sua madre, perché altrimenti la catastrofe sarà inevitabile. Sarebbe molto più semplice, allora, innamorarsi di Seth, un Sagittario perfetto per lei, almeno sulla carta (astrale). Che fare allora? Dare ascolto alle stelle, tenendo fede alla promessa fatta tanto tempo prima alla mamma, o seguire il cuore, col rischio di compiere l’errore più grande della sua vita?
  • Il problema è che ti amo.jpgTitolo: Il problema è che ti amo
  • Autore: Jennifer L. Armentrout
  • Genere: Romantico
  • Editore: Nord
  • Data uscita: 7 Luglio 2016
  • Pagine: 360
  • Trama: Da quattro anni, il silenzio è lo scudo che la protegge dal resto del mondo. Circondata dall’affetto dei nuovi genitori adottivi, Mallory Dodge ha cercato di superare i traumi del passato, di convincersi di non avere più bisogno di essere invisibile, ma le cicatrici dell’anima bruciano ancora e non le permettono di dimenticare. Ecco perché dover frequentare l’ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarà costretta a uscire dal guscio, la terrorizza. Tuttavia è proprio a scuola che accade l’inaspettato: tra i suoi nuovi compagni c’è Rider Stark, l’unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un’occasione l’ha protetta dalla violenza del padre affidatario. Rider però è cambiato: ha un atteggiamento arrogante, una pessima reputazione e pare che sia invischiato in una rete di cattive compagnie. Anche se, dietro quella maschera da sbruffone, Mallory riconosce ancora il suo eroe d’un tempo… un eroe per di più molto affascinante.
    Eppure gli anni trascorsi lontano da Mallory hanno segnato profondamente Rider, che ben presto si troverà davvero nei guai. E Mallory sarà la sola a poter fare la differenza. Ma riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?
  • La ragazza senza ricordiTitolo: La ragazza senza ricordi
  • Autore: C.L. Taylor
  • Genere: Giallo
  • Editore: Longanesi
  • Data uscita: 7 Luglio 2016
  • Pagine: 380
  • Trama: Jane Hughes ha un compagno che la ama, un lavoro in un centro per animali randagi e vive in un piccolo cottage nel Galles. È una donna realizzata e felice, come tante, ma la sua vita si fonda su una menzogna. Perché Jane Hughes non esiste. Cinque anni prima era partita per un viaggio in Nepal con le sue migliori amiche. Quattro ragazze molto diverse l’una dall’altra ma legate da un’amicizia di lunga data, capace di resistere agli anni dell’adolescenza e dell’università, seppure a volte in fragile equilibrio. Doveva essere la vacanza della vita, fatta di yoga, meditazione e splendidi panorami, una settimana che avrebbe dovuto trasformarsi in un ricordo meraviglioso, ma che si è rivelata un incubo. Perché da quel viaggio due delle quattro ragazze non sono più tornate.
    Jane pensa di essersi lasciata tutto alle spalle, di poter ricominciare a vivere con una nuova identità, di dimenticare quello che è accaduto, ma qualcuno non ha intenzione di permetterglielo. Qualcuno che sa la verità su quella terribile settimana e che è tornato per tormentarla, per distruggere tutto quello che Jane ha faticosamente ricostruito.
    Per difendere se stessa e le persone che ama, Jane dovrà affrontare l’incubo del suo passato e rivivere tutto quello che è successo tra quelle montagne…
  • Un delitto da dimenticareTitolo: Un delitto da dimenticare
  • Autore: Arnaldur Indridason
    • Genere: Giallo
  • Editore: Guanda
  • Data uscita: 7 Luglio 2016
  • Pagine: 350
  • Trama: Islanda, fine anni Settanta. Una donna è immersa nelle acque di uno dei laghi di Svartsengi, nei pressi di una centrale geotermica, e trova accidentalmente il cadavere di un uomo. Incidente? Suicidio? L’autopsia rivela che la vittima potrebbe essere caduta da una grande altezza, e anche che potrebbe essere collegata alla vicina base militare americana. Erlendur, giovane detective, e il suo capo Marion Briem decidono di seguire questa pista, scontrandosi però da subito con un muro di ostilità e diffidenza. Perché gli americani si ritengono superiori agli islandesi, da loro considerati poco più che selvaggi, e non intendono accettare intrusioni, nemmeno da parte della polizia. Aiutati solo da Caroline, un sergente di colore che ben conosce la discriminazione razziale, Erlendur e Marion indagano, rovistando nelle pieghe nascoste della base militare. Forse la vittima ha visto qualcosa di troppo e per questo è stata brutalmente uccisa. Ma la verità è molto diversa… Erlendur, intanto, sta anche indagando per proprio conto su un cold case di venticinque anni prima: una ragazza svanita nel nulla in uno dei quartieri più poveri e miserabili della Reykjavík del tempo, il cui destino il giovane detective sembra aver preso a cuore spinto dall’ossessione – che non lo abbandonerà più – per i casi irrisolti di persone scomparse.
  • La strana quadratura dei sogniTitolo: La strana quadratura dei sogni
  • Autore: Alex Capus
  • Genere: Letteratura straniera
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 7 Luglio 2016
  • Pagine: 300
  • Trama: 1924, Zurigo. L’Orient Express sta per partire. Sull’ultimo vagone, allo sportello aperto, si trovano una ragazza bionda stretta in una coperta di lana, un giovane vestito di tweed che tormenta il suo berretto tra le mani e un ragazzo che custodisce una pesante valigia. La ragazza si chiama Laura D’Oriano e il suo sogno è quello di fare la cantante. Il giovane è Felix Bloch, ha appena dato la maturità e sta per iscriversi alla facoltà di ingegneria. Il ragazzo è Emile Gilliéron e nella sua valigia, in una scatola di sigari, sono custodite le ceneri di suo padre, famoso pittore. I tre sembrano non avere nulla in comune eppure le loro vite sono destinate a essere straordinarie…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...