Pronti per gli scaffali #56

Pronti per gli scaffali 2

  • Ogni cosa è per teTitolo: Ogni cosa è per te
  • Autore: Ronald H. Balson
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 19 Maggio 2016
  • Pagine: 480
  • Trama: Sophie è figlia di un amore impossibile. Di un amore che prova a unire due religioni diverse, due mondi in guerra. Perché suo padre è ebreo e sua madre palestinese. Entrambi hanno lottato contro tutto e tutti per restare insieme. Sono dovuti scappare negli Stati Uniti per diventare una famiglia. Ma proprio quando credevano di essere al sicuro, tutto cambia: la madre di Sophie muore all’improvviso e suo nonno, che non ha mai accettato il matrimonio da cui è nata, la rapisce per portarla in Palestina. Suo padre è pronto a tutto pur di poterla riabbracciare. Anche a mettere a rischio la propria vita. Inaspettatamente un aiuto gli arriva da Catherine, avvocato, e da Liam, investigatore privato. Solo loro credono in lui. Solo loro credono che l’amore sia più forte dell’odio. Perché il destino sembra scritto, ma a volte ci vuole solo coraggio per cambiarlo.

  • ScomparsiTitolo: Scomparsi
  • Autore: Caroline Eriksson
  • Genere: Thriller
  • Editore: Nord
  • Data uscita: 19 Maggio 2016
  • Pagine: 312
  • Trama: Intorno a lei c’è solo silenzio. Greta si sveglia e si rende conto che Alex e Smilla non sono ancora tornati. Sono scesi dalla barca nel primo pomeriggio, per fare una passeggiata sull’isola che si erge in mezzo al lago Maran, mentre Greta è rimasta a bordo a riposare. Ormai però il sole sta sparendo dietro gli alberi, tingendo il cielo di lingue color sangue, l’acqua intorno a lei è fredda e immobile come pietra e Greta ancora non sente né la voce rassicurante del marito né la risata argentina della figlia. Scende a terra a cercarli ma, poco dopo, capisce che non sono su quell’isoletta. Sono scomparsi. Greta allora torna indietro, nella casa in riva al lago dove stanno trascorrendo dei giorni di riposo. Nulla anche lì. Non le rimane che andare alla polizia. Alla centrale, l’accoglie una giovane agente dall’aspetto gentile. L’ascolta, fa qualche verifica al computer. E, con voce sorpresa, annuncia a Greta che lei non è sposata e non ha mai avuto figli… Chi sono Alex e Smilla? Perché sono scomparsi? E chi è davvero Greta? Qual è la sua storia? Perché sta mentendo? O, forse, è proprio lei l’unica a dire la verità?
  • Quando cadono le stelle.jpgTitolo: Quando cadono le stelle
  • Autore: Gian Paolo Serino
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Baldini & Castoldi
  • Data uscita: 19 Maggio 2016
  • Pagine: 250
  • Trama: Ho la sensazione di aver vissuto la maggior parte della mia vita nel tentativo di sbarazzarmi dei ricordi d’infanzia, e adesso, proprio in questo esatto momento, ho maturato la certezza di non essere riuscito nemmeno in questo. Tutto quello che ho scritto, che ho fatto, le persone che ho conosciuto, tutto quanto di cui ho memoria galleggia nella mia mente come una barca dispersa in mezzo all’oceano, e la guida soltanto un vecchio illuso. Sino a oggi ho sempre creduto che l’uomo non sia fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto ma non sconfitto. È il grande inganno, la saggezza dei vecchi. Non diventano saggi. Diventano attenti. Io non lo sono mai stato. E certo non voglio diventarlo adesso.
  • Un libro ti salveràTitolo: Un libro ti salverà
  • Autore: Erika Swayler
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 19 Maggio 2016
  • Pagine: 370
  • Trama: Simon Watson fa il bibliotecario in un minuscolo paesino di Long Island. Ogni giorno, la sua unica compagnia sono il canto rabbioso dell’oceano e i suoi amati libri antichi. Ma Simon non immagina certo che proprio un libro possa riuscire a salvare la vita. Abita da solo in una grande casa che è della sua famiglia da generazioni. Sua madre è morta da molti anni e sua sorella Enola è sempre in viaggio per il mondo. Un giorno, mentre sale gli scalini del portico, vede sulla soglia di casa uno strano pacco. Dentro c’è un libro, un libro molto vecchio, con le pagine rovinate dall’acqua. Glielo manda un genealogista sconosciuto che, facendo ricerche, si è imbattuto in questo manoscritto risalente al xix secolo. L’uomo è convinto che all’interno siano nascoste delle verità che riguardano la famiglia di Simon. Il bibliotecario comincia a leggerlo, e si trova immerso nella storia di Adam ed Evangeline, due ragazzi che si sono amati di un amore impossibile due secoli prima. Adam era un ragazzo enigmatico e di poche parole. Evangeline, pelle diafana e lunghi capelli neri, aveva la capacità di stare sott’acqua più di chiunque altro. Proprio come la madre di Simon. Pagina dopo pagina, Simon scopre anche una verità terribile: il 24 luglio è un giorno maledetto per tutte le donne della sua famiglia. E il prezzo da pagare è la vita. Sua sorella Enola sta per tornare a casa proprio mentre il fatidico giorno si avvicina. Solo tra le pagine di quell’antico manoscritto Simon potrà trovare, forse, il modo per salvarla…
  • Una pistola come la tuaTitolo: Una pistola come la tua
  • Autore: Enrico Pandiani
  • Genere: Giallo
  • Editore: Rizzoli
  • Data uscita: 19 Maggio 2016
  • Pagine: 416
  • Trama: Amori e dolori. Se sei un commissario di polizia a Parigi, ne incontri fin troppi. E se ti chiami Pierre Mordenti, hai imparato che la fragilità può sempre diventare forza.Il cadavere di un criminale steso sull’asfalto, due killer in fuga per le strade di Parigi, un inseguimento furibondo, pallottole che sibilano da ogni parte e la caccia che termina con un pugno di mosche in mano. Poi una macabra sorpresa, di quelle che mandano in visibilio la Scientifica. Basterebbe questo per chiudere la giornata in bellezza, ma le cattive notizie, si sa, ne portano sempre delle altre: la testa appartiene a madame Saint-Nectaire, titolare di una importante impresa di costruzioni, amica di vecchia data di chef LeNormand – l’uomo di granito che comanda la Brigata criminale – nonché cognata di Balthazar Rogeret, candidato alle prossime elezioni presidenziali. Vale a dire grossi guai, soprattutto per Mordenti, se non risolve il caso alla svelta e senza clamori. Chi potrebbe sapere qualcosa è la figlia di Rogeret, ma è scomparsa da giorni insieme al suo bambino di sette anni. Rintracciarli è il primo passo verso una verità che potrebbe sconvolgere gli equilibri politici francesi e, nella vita dei flic, far esplodere sentimenti insospettabili.
  • L'ultimo cacciatore di libri.jpgTitolo: L’ultimo cacciatore di libri
  • Autore: Matthew Pearl
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Rizzoli
  • Data uscita: 19 Maggio 2016
  • Pagine: 416
  • Trama: Sulle isole di Samoa, Robert Louis Stevenson, ormai molto anziano, lavora al suo ultimo romanzo. E il pensiero dell’ultima opera del grande autore accende l’immaginazione dei contrabbandieri di testi tradotti, una professione misteriosa e diffusa prima della regolamentazione dei diritti d’autore. Così un tale di nome Davenport insieme al suo assistente Fergins si imbarcano per il Pacifico, con l’obiettivo di rubare l’ultima perla letteraria del momento, prima che sia troppo tardi, ovvero prima che la legge tuteli il commercio estero delle opere di fantasia.
Annunci

Un pensiero su “Pronti per gli scaffali #56

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...