Bookchiacchierando: Catene di libri 2.0

Grande:Bookchiacchierando

Catene di libri 2.0

Non ho un account Facebook da molto tempo, ma grazie ad un’amica ho saputo di quest’inziativa: sto parlando di una catena/piramide di scambio libri.
Il messaggio che viene utilizzato e scritto dalla persona A è questo:

Ciao a tutti! Mi servirebbero almeno 6 persone di qualsiasi età per partecipare a uno scambio di libri! Ne varrà la pena. Potete trovarvi ovunque nel mondo, più lontano arriviamo meglio è! Dovete solo comprare un libro e inviarlo a una persona, riceverete approssimativamente 36 libri. Fatemi sapere se siete interessati e vi dirò i dettagli!

I sei partecipanti B,C,D,E,F,G dovranno copiare lo stesso stato ed inviare un libro alla persona non da cui hanno preso parte allo scambio, ma da quella del livello prima. Le sei per sei, trentasei, persone che parteciperanno tramite B,C,D,E,F,G invieranno il libro ad A che così avrà 35 libri in più.
Questo è ovviamente lo schema teorico. Nei fatti, rami della piramide si interromperanno, persone qua e là non invieranno il libro e magari A ne riceverà solo 10, o 3 o nessuno. E avrà perso un libro. In realtà non riceverne nessuno è tanto improbabile quanto riceverne 36, quindi la perdita è minima. 

In questo articolo ho trovato degli spunti molto interessanti, tanto nel testo quanto nei commenti, che vanno a classificare l’iniziativa come truffa. Ve lo consiglio, è interessante, ma è un po’ un paradosso. In realtà qui si parla di un’iniziativa uguale nata in Spagna a proposito dei libri per bambini: ora non so se questa sia l’evoluzione di quella, o una copia, ma il principio è esattamente lo stesso. Gli autori dell’articolo sostengono che l’assurdità del sistema è palese e che non è plausibile: al decimo livello della piramide sarebbero infatti necessari dieci milioni di bambini.

santantonio-libri-bimbi-512x316

Ora, io mi rendo conto che non ci si può fidare ciecamente di sconosciuti che dovrebbero mandarci un libro, e aspettarne con convinzione trentasei, ma non credo neanche che si possa schematizzare tutto solo ad un ragionamento matematico, perché il modello teorico non può funzionare nella realtà. Nella realtà, ciò che si perde, nel peggiore dei casi, è un libro e nel migliore se ne guadagnano (che sia uno o trentacinque). La piramide potrà non continuare all’infinito, né tanto meno si può parlare di truffa, perché non c’è nessuno dietro a guadagnarci.
Personalmente la trovo un’idea molto molto bella: dimostra come i social network possano essere usati in modo creativo e anche intelligente. È in più un invogliare alla lettura che però è spontaneo e simpatico.
Io devo ancora decidere se partecipare, perché vorrei, ma non so se riesco a gestirlo tramite il blog. Voi che ne pensate? Avete partecipato o avete intenzione di farlo?

Annunci

4 pensieri su “Bookchiacchierando: Catene di libri 2.0

  1. Okay sul conto matematico effettivamente non ci avevo pensato, però considerando quante persone interromperanno i loro ”rami”, il numero è decisamente ridotto e realizzabile.. Alla fine io uno già ne ho ricevuto quindi a perdere non si perde!

    Liked by 1 persona

    • Ti ringrazio, l’ho appena letto. Capisco totalmente l’analisi fatta, e capisco che non c’è legge statistica o probabilistica che tenga. Allo stesso tempo però credo che la discrepanza tra teoria e applicazione pratica ci sia, perché anche se i singoli casi non fanno la legge generale, se io decido di partecipare, avendo chiaro il quadro piramidale un po’ assurdo, non trovo impossibile ricevere un libro o due. E non credo di far arricchire nessuno, perché colui a cui lo manderò, avrà le mie stesse probabilità di ricevere un libro, al di là del livello nel quale si trova.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...