Bookchiacchierando: Italian Bookchallenge

Bookchiacchierando

Italian Bookchallenge

12654534_1555486511435987_8710783250711279566_n
Ha inizio domani, 12 Febbraio la prima grande bookchallenge per i lettori di tutta Italia organizzata dalle librerie indipendenti! Sicuramente molti di voi avranno già preso parte a qualche challenge organizzata sul web, ce ne sono molte, in vari blog. Io, ormai da tre anni, mi limito a raggiungere l’obiettivo che mi prefisso su Goodreads, con il vantaggio di avere un obiettivo che mi motivi, nel quale muovermi, però, liberamente.

Questa sfida, però, si discosta un po’ dal web, da cui prende spunto, e prende piede in varie librerie indipendenti italiane.
Come funziona? I partecipanti saranno muniti di una cartolina indicante 50 categorie: lo scopo è leggere almeno un libro di ciascuna categoria. La particolarità è che i libri devono essere acquistati in una delle librerie aderenti: al momento dell’acquisto, infatti, un timbro sarà posto in corrispondenza della casella. 
Una prima premiazione ci sarà Venerdì 18 Giugno, in occasione dell’evento Letti di notte: questa sarà locale, relativa ad ogni libreria che premierà il lettore, suo cliente, che avrà più timbri apposti. La seconda premiazione ci sarà invece Sabato 3 Dicembre, e sarà a livello nazionale: il possessore della cartolina con più timbri sarà premiato, e in caso di parità, vincerà chi l’avrà completata per primo. Il premio è a mio parere una cosa stupenda: un libro da parte ci ogni libreria partecipante, per un totale di 35 libri, seguendo una lista dei desideri!!
L’idea è stata della Libreria Volante di Lecco. Lo scopo è quello di dare vita ad una campagna di promozione della lettura, che sia però anche molto creativa e permetta ai lettori di sperimentare nuovi generi e libri particolari. Oltre a questo c’è sicuramente una spinta all’acquisto affettivo di libri e soprattutto un invito al cartaceo.
I cinquanta libri da leggere sono i seguenti:

1. un libro vincitore di un premio nazionale
2. un libro pubblicato da una casa editrice indipendente
3. un libro per young adults (11-19 anni)
4. un classico che avresti dovuto leggere alle superiori
5. un libro ambientato nella tua regione
6. un saggio
7. un libro ambientato in America
8. un libro che non superi le 150 pagine
9. una raccolta di racconti
10. un libro dal quale è stato tratto un film (o ne sarà quest’anno)
11. un libro che ti è stato consigliato da una persona che hai appena incontrato
12. un libro che puoi finire in un giorno
13. un libro che abbia almeno 100 anni più di te
14. un libro di oltre 600 pagine
15. un libro scelto dal tuo indie libraio di fiducia
16. un romanzo di fantascienza
17. un libro che ti è stato consigliato da un membro della tua famiglia
18. un graphic novel
19. un libro pubblicato nel 2016
20. un libro il cui protagonista svolge il tuo stesso lavoro
21. un giallo
22. un libro con la copertina blu
23. un libro di poesia
24. il primo libro che vedi entrando nella tua libreria preferita
25. una biografia o autobiografia
26. un libro che ti faccia ridere
27. un libro ambientato su un’isola
28. un libro che hai sempre voluto leggere (e non l’hai mai fatto)
29. Un libro basato su una storia vera
30. Un libro che racconta di un fallimento
31. un libro che parla di libri
32. un libro che abbia per protagonista un animale
33. un libro scritto da un autore africano
34. un epistolario
35. un illustrato (anche per bambini)
36. un libro horror
37. il primo volume di una saga
38. un romanzo sulla musica
39. un romanzo sull’arte
40. un libro che abbia come protagonista una donna forte
41. una saga famigliare
42. un libro ambientato in sud America
43. un libro di un autore italiano
44. un libro basato su una favola
45. un libro che parli di sport
46. un libro che racconti un viaggio
47. un libro per bambini scritto in stampatello
48. un libro che parla di follia
49. un libro che parla di matematica
50. un romanzo di formazione

Le trovo fantastiche: permettono sicuramente di spaziare tra vari generi, sfruttando gli aspetti più particolari., e allo stesso tempo invogliano alla lettura chi non vi è molto avvezzo. D’altro canto, sul web, non sono mancate le polemiche: è stato oggetto di critica il fatto che le librerie non sono molte, e non tutti potranno partecipare. Allo stesso tempo come potranno i librai verificare che quei libri sono effettivamente stati letti? Sotto questo aspetto, l’iniziativa si trasforma ben presto in puramente commerciale: perché non è detto che, acquistando cinquanta libri, il lettore li leggerà tutti. 12640428_1555479694770002_1413369982329927442_o
È però ugualmente vero che, dando libertà di fonte da cui procurarsi il libro, nulla nega al lettore di registrare libri letti in precedenza, mentre così ne acquisterà presumibilmente di mai letti. 
Che dire? A me piace come iniziativa e avrei voluto che qualcuno della zona aderisse. Forse ci sono alcuni difetti tecnici che si sarebbero potuti ovviare. Sul web questo problema viene spesso aggirato richiedendo la recensione, ma non sempre. Questo vuol dire che molto è lasciato a discrezione dei partecipanti, che dovrebbero vedervi un’occasione di divertimento e per mettersi alla prova. Per quanto riguarda il numero delle librerie aderenti, la colpa non è certo dell’iniziativa, poiché essa era rivolta a tutti i librai indipendenti. Dovrebbero essercene di più di iniziative così, dovrebbe costruirsi una solida comunità di lettori che non sia solo virtuale.
E voi cosa ne pensate?
Vi lascio vari link e la lista delle librerie aderenti, magari ce ne è qualcuna vicina a voi! ❤

Pagina Facebook; Sito web libreria Volante;

1. Altroquando, Roma;
2. Libreria Bonanzinga, Messina;
3. Librerie Cavallotto, Catania;
4. Libreria Centofiori, Milano;
5. Colapesce, Messina;
6. Libreria Diari di Bordo Parma;
7. Galla 1880, Vicenza;
8. Galleria del Libro, Ivrea; 9. Gogol & Company, Milano;
10. Hop&Book LIbreria, Roma;
11. Il mio libro, Milano;
12. Kindustria, Matelica;
13. la Libreria Volante, Lecco;
14. Libreria Le Corti, Saluzzo;
15. Le Notti Bianche, Vigevano;
16. Libreria Libri al sette, Carugo;
17. Libreria del Corso, Trapani;
18. Libreria di via Volta, Erba;
19. Libreria Dovilio, Caltagirone;
20. Libreria Ghibellina, Pisa;
21. Libreria Libri sul comò, Maranello;
22. Libreria Lirus, Milano;
23. Libreria MarcoPolo, Venezia;
24. Libreria Torriani, Canzo
25. Libri& Bar Pallotta, Roma;
26. Libreria Le mille e una pagina, Mortara;
27. Modusvivendi, Palermo;
28. Nuova Libreria, Grosseto;
29. Open, Milano;
30. Parole di carta, Chiaravalle Centrale;
31. Peregolibri, Barzanò;
32. Libreria il Ponte sulla Dora, Torino;
33. Libreria Trame, Bologna;
34. Libreria Vicolo Stretto, Catania;
35. Libreria W. Meister & Co San Daniele del Friuli.

Advertisements

5 pensieri su “Bookchiacchierando: Italian Bookchallenge

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...