Pronti per gli scaffali #33

Ho saltato troppi appuntamenti con questa rubrica e ho perso di conseguenza l’occasione di presentarvi praticamente tutte le interessantissime uscite della seconda metà di Ottobre. Ora tento di farmi perdonare parlandovi (in ritardo) almeno delle uscite di questa settimana appena trascorsa, e di qualche altro libro che sta per arrivare. ❤

4ff0ee64623741728d95dd832036c083

  • Laggiù mi hanno detto che c'è il soleTitolo: Laggiù mi hanno detto che c’è il sole
    • Autore: Gayle Forman
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita:  27 Ottobre 2015
  • Pagine: 283
  • Trama: “Mi rincresce informarvi che mi sono tolta la vita. Era una decisione che meditavo da tempo e di cui mi assumo tutta la responsabilità. So che vi farà soffrire e me ne rammarico, ma sappiate che dovevo porre fine alle mie sofferenze. Voi non c’entrate niente , è stata una mia scelta. Voi non avete nessuna colpa.” Questa è la lettere che Cody riceve il giorno in cui Meg, la migliore amica di sempre, si toglie la vita bevendo una bottiglia di candeggina in una squallida stanza di un motel. Cresciute insieme, Meg e Cody erano inseparabili, non esistevano segreti tra loro, o almeno questo era quello che pensava Cody. Quando però va a recuperare le cose dell’amica nella città dove un anno prima si era trasferita per andare al college, scopre che c’è tutta una parte della vita di Meg da cui lei era stata esclusa: i coinquilini, gli amici del college e Ben. Il ragazzo con la chitarra, un sorriso strafottente e tanti, troppo lati oscuri. E poi c’è un file criptato sul computer dell’amica che una volta aperto, sconvolgerà Cody: all’improvviso tutto quello che credeva di sapere su Meg sembrerà non avere più senso.

  • Il nemicoTitolo: Il nemico (Chaos #2)
  • Autore: Patrick Ness
  • Genere: Fantasy
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita:  27 Ottobre 2015
  • Pagine: 466
  • Trama: Haven doveva essere la salvezza per Todd e Viola, ruggiti dalla città in cui gli uomini sentono i pensieri degli altri uomini e tutte le donne sono state uccise. Ma Haven è stata conquistata dall’esercito e ora è Nuova Prentisstown, la capitale del mondo dove regneranno la pace e la giustizia, dove esiste una cura per il Rumore e nessuno sarà mai infelice. Basta non fare domande, basta ubbidire. È questo il nuovo corso, e Todd deve impararlo in fretta per potersi ricongiungere a Viola, che vive isolata in una comunità di guaritrici. Solo questo gli dà la forza di non ribellarsi agli ordini crudeli del Presidente Prentiss. Fino a quando le bombe non cominciano a esplodere e una misteriosa A compare nei luoghi del delitto, portando la firma di chi non vuole piegarsi: l’Assalto. Le bombe colpiscono edifici abbandonati e non uccidono, ma quando si macchieranno del sangue di innocenti, Todd e Viola dovranno decidere da che parte stare.
  • La felicità mi aspettaTitolo: La felicità mi aspetta (e questa volta non farò tardi)
  • Autore: Chiara Pelossi Angelucci
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Data uscita:  27 Ottobre 2015
  • Pagine: 229
  • Trama: Cosa fai se tuo marito sceglie un’altra vita e la tua presenza non è più contemplata? Butti tutto all’aria e parti; tenti di soffocarti con le tue mani; o (in qualche modo) vai avanti? Agata, che fino a quel momento ha sempre saputo affrontare tutto con un sorriso, reagisce evitando la vita sociale e rifugiandosi nei ricordi. Ma trova anche sollievo e soddisfazioni nel lavoro: cucinare manicaretti le è sempre piaciuto e fondare una ditta di catering con la sua migliore amica e il fratello di lei è stata una scelta naturale. Persa in questo limbo, la sua vita le scorre fra le dita. Per fortuna però, come talvolta succede, il cambiamento arriva inaspettato, grazie ad alcuni simpatici personaggi, tra i quali un nonno che si spaccia per grande filosofo – e che a ottantanni suonati non ha ancora smesso di credere nell’amore – e un’impicciona zia Florinda che riesce sempre a dire la cosa sbagliata al momento giusto. E a quel punto toccherà ad Agata decidere se concedersi una seconda possibilità. Un romanzo leggero e frizzante, a ricordarci che la felicità è sempre in agguato… basta non farsi cogliere impreparati!
  • Tutto quello che siamoTitolo: Tutto quello che siamo
  • Autore: Federica Bosco
  • Genere: Romantico
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita:  27 Ottobre 2015
  • Pagine: 338
  • Trama: Marina ha diciannove anni e una vita molto complicata. Sua madre è morta, e suo padre, un uomo prepotente e autoritario, si è risposato con una donna odiosa che la tratta come Cenerentola. L’unica ragione che la trattiene dal fuggire da casa è il fratellino Filippo, che Marina cerca di proteggere da quella famiglia dissestata a colpi di affetto e ironia. Il suo grande sogno è quello di entrare all’Accademia delle Belle Arti, essendo dotata di un incredibile talento per il disegno, ma non potendo permetterselo, l’unico modo di stare il più vicino possibile a quel mondo è lavorare al bar davanti all’Accademia, dove può osservare gli studenti che fanno la vita che vorrebbe lei e a peggiorare la situazione è innamorata cotta di Christo, uno studente brasiliano bello e scapestrato che viene a fare colazione da lei tutte le mattine senza degnarla di uno sguardo. La sua vita non potrebbe essere più frustrante se si escludono i momenti in cui si chiude in camera a disegnare senza sosta ascoltando i Temper Trap estraniandosi totalmente da quel mondo cupo e senza speranza. Finché un giorno arriva Nic.
  • Il manifesto della felicitàTitolo: Il manifesto della felicità
  • Autore: Lucy-Ann Holmes
  • Genere: Romantico
  • Editore: Fabbri Editore
  • Data uscita:  29 Ottobre 2015
  • Pagine: 
  • Trama: A Tiddlesbury, una piccola cittadina inglese tutti conoscono e adorano Fanny. Fanny è dolce, simpatica, sembra brillare di una luce speciale. Il suo segreto? Attenersi ogni giorno a una stretta regola di vita, il “Manifesto della felicità” compilato dalla sua migliore amica sotto forma di decalogo. Si tratta di semplici azioni quotidiane – Elenca tutte le cose belle che hai; Prenditi cura di qualcosa; Ridi; Concediti un premio – che servono a regalare un po’di buonumore, a rendere il mondo più bello e che, magicamente, portano anche fortuna. E così, proprio grazie al Manifesto, Fanny ha incontrato Matt, bello e di successo, forse un po’troppo devoto alla carriera, ma con tutte le carte in regola per essere definito il “ragazzo perfetto”. E ora, come in una fiaba, lui le ha chiesto di sposarlo. La data del matrimonio è vicinissima, e le cose da organizzare così tante… troppe, per una come Fanny che vive perennemente con la testa tra le nuvole! Come se non bastasse, a turbare l’equilibrio della sua vita da sogno arrivano la madre, che le piomba in casa all’improvviso in cerca di ospitalità, e un ragazzo, sexy da togliere il respiro, che le fa battere il cuore come non le capitava da tempo. Le certezze di Fanny cominciano a vacillare una dopo l’altra: tenere a bada la madre, un vero e proprio tornado di donna, e tentare di reprimere i sentimenti ribelli che rischiano di mandare all’aria l’imminente matrimonio non è semplice…
  • La bambina e il sognatoreTitolo: La bambina e il sognatore
  • Autore: Dacia Maraini
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Rizzoli
  • Data uscita:  5 Novembre 2015
  • Pagine: 311
  • Trama: Ci sono sogni capaci di metterci a nudo. Sono schegge impazzite, che ci svelano una realtà a cui è impossibile sottrarsi. Lo capisce appena apre gli occhi, il maestro Nani Sapienza: la bambina che lo ha visitato nel sonno non gli è apparsa per caso. Camminava nella nebbia con un’andatura da papera, come la sua Martina. Poi si è girata a mostrargli il viso ed è svanita, un cappottino rosso inghiottito da un vortice di uccelli bianchi. Ma non era, ne è certo, sua figlia, portata via anni prima da una malattia crudele e oggi ferita ancora viva sulla sua pelle di padre. E quando quella mattina la radio annuncia la scomparsa della piccola Lucia, uscita di casa con un cappotto rosso e mai più rientrata, Nani si convince di aver visto in sogno proprio lei. Le coincidenze non esistono, e in un attimo si fanno prova, indizio. È così che Nani contagia l’intera cittadina di S., immobile provincia italiana, con la sua ossessione per Lucia. E per primi i suoi alunni, una quarta elementare mai sazia dei racconti meravigliosi del maestro: è con la seduzione delle storie, motore del suo insegnamento, che accende la fantasia dei ragazzi e li porta a ragionare come e meglio dei grandi. Perché Nani sa essere insieme maestro e padre, e la ricerca di Lucia diventa presto una ricerca di sé, che lo costringerà a ridisegnare i confini di un passato incapace di lasciarsi dimenticare.
  • Storia proibita dell'AmericaTitolo: Storia proibita dell’America
  • Autore: Dario Fo
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Guanda
  • Data uscita:  5 Novembre 2015
  • Pagine: 200
  • Trama: I film di Hollywood raccontano le vicende degli indiani sconfitti. Ma ignorano la storia dell’unica tribù che non si arrese mai: i Seminole, una società matriarcale e pacifica, nemica della schiavitù, con protagonisti indimenticabili. Come John Horse, un nero scatenato capace di truffare i bianchi e di conquistare alla causa del suo popolo gli schiavi delle piantagioni facendo comizi-spettacolo. O come Mae Tiger, condottiera meticcia che organizzerà una decisa ed energica azione culturale. O James Billie, veterano seminole del Vietnam che dovrà affrontare, al ritorno in patria, il nemico più insidioso, la droga, e per difendere la sua gente sbaraglierà le truppe del narcotraffico.
    Un’incredibile storia di resistenza umana e comunitaria lunga secoli, dai primi insediamenti in Florida allo sbarco dei conquistadores spagnoli, alle battaglie contro le truppe inglesi e poi statunitensi, scritta come un romanzo da un grande ribelle del nostro tempo.
Annunci

2 pensieri su “Pronti per gli scaffali #33

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...