Pronti per gli scaffali #31

Come vi avevo anticipato, nei prossimi giorni ci saranno molti libri in uscita che hanno catturato la mia attenzione, quindi eccomi di nuovo con Pronti per gli scaffali!

  • L'ingannoTitolo: L’inganno
  • Autore: Charlotte Link
  • Genere: Giallo
  • Editore: Corbaccio
  • Data uscita: 8 Ottobre 2015
  • Pagine: 500
  • Trama: L’ispettrice di Scotland Yard, Kate Linville, è una donna profondamente timida e solitaria. Nella sua vita l’unico uomo importante è sempre stato suo padre. E quando questi viene brutalmente assassinato nella propria casa, Kate perde l’ultimo sostegno. non fidandosi del commissario incaricato delle indagini, si mette lei stessa sulle tracce del misterioso assassino. E scopre che tutto ciò che sapeva di suo padre non era vero, e che il padre era un uomo molto diverso da quello che era stato per lei…

  • Lq cacciatrice di bugieTitolo: La cacciatrice di bugie
  • Autore: Alessandra Monasta
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Longanesi
  • Data uscita: 8 Ottobre 2015
  • Pagine: 280
  • Trama: Alessandra fa un lavoro che la mette a contatto con i fatti di cronaca criminale più clamorosi del nostro paese: è perito fonico per i principali tribunali e procure in Italia. Ma cosa vuol dire esattamente? Vuol dire che Alessandra ha un orecchio assoluto per la verità e soprattutto per la menzogna. Su giornali e telegiornali si parla quasi ogni giorno di “intercettazioni”, ma non ci fermiamo mai a pensare come avvengano in concreto. Facile pensare che le intercettazioni vengano semplicemente trascritte… ma non è così. È un lavoro molto più complesso, delicato e appassionante. Occorre ascoltare le voci. Identificarle. Riconoscere il variare delle emozioni e annotarlo. Capire chi dice la verità e quando… E soprattutto saper determinare chi mente. Per una persona come Alessandra stare dalla parte della giustizia e della verità vuol dire essere un’abile “cacciatrice di bugie”. Saper stanare la menzogna nascosta dietro un velo di falsa sincerità. Ma convivere con questo talento non è semplice. Accanto alla crescita professionale, grazie al suo talento, Alessandra deve anche affrontare una crescita personale che spesso è messa a dura prova proprio da quel talento, che le rende difficile convivere anche con la più piccola, e magari benintenzionata, bugia.
  • Quando all'alba saremo viciniTitolo: Quando all’alba saremo vicini
  • Autore: Kristin Harmel
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 8 Ottobre 2015
  • Pagine: 400
  • Trama: A Kate non manca niente per essere di nuovo felice: ama il suo lavoro di musicoterapeuta, ama Dan e sta per fidanzarsi con lui. Ma nel suo passato si nasconde un grande dolore. Perché dodici anni prima suo marito Patrick se n’è andato all’improvviso, senza poterle confidare un segreto che avrebbe cambiato per sempre la loro vita. Kate non è mai riuscita a scoprire di cosa si trattasse. Eppure adesso Patrick inizia ad apparirle in sogno. È insieme a una bambina, e cercano di dirle qualcosa. All’inizio Kate crede sia solo un incubo. Ma quando, durante una lezione di musicoterapia, incontra una bambina identica a quella del sogno, capisce di non potere più ignorare il passato…
  • Il canto del ribelleTitolo: Il canto del ribelle
  • Autore: Joanne Harris
  • Genere: Fantasy
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 8 Ottobre 2015
  • Pagine: 250
  • Trama: Lo stretto ponte di pietra che porta ad Asgard si perde fra le nuvole. Loki, il figlio del Fuoco, è in attesa di entrare finalmente nella mitica cittadella degli dei. Proprio lui che da sempre è l’escluso, l’esiliato, il ribelle. Perché nelle sue vene scorre anche il sangue dei demoni. Perché tutti conoscono la sua astuzia, che sfrutta per architettare inganni e raggiri. Ma è arrivato il momento della sua riscossa. Loki è pronto a raccontare la sua versione della storia. Ora il dio delle fiamme è il protagonista e tutto appare diverso da questa nuova prospettiva. Odino, Thor e le altre divinità hanno bisogno di lui. Asgard è in pericolo. La profezia è stata emessa. È giunta l’ora per Loki di decidere da che parte stare, chi difendere e contro chi muovere battaglia. E di scoprire se i suoi poteri e la sua astuzia possono davvero salvarlo.
  • Non fidartiTitolo: Non fidarti
  • Autore: Sophie Hannah
  • Genere: Giallo
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 8 Ottobre 2015
  • Pagine: 458
  • Trama: La voce all’altoparlante annuncia che il volo è cancellato, e Gaby sa che questo significa passare la notte in un hotel. Ma non sa che dovrà dividere la stanza con un’altra passeggera, Lauren. Una sconosciuta per lei. Una sconosciuta che la fissa con terrore. Agitata e impaurita, riesce a farfugliare solo poche parole. Parlano di un omicidio e di un uomo innocente. Gaby non ha idea del perché quella donna sembri così sconvolta dalla sua presenza. Decide allora di fare delle ricerche su Google e capisce che il loro incontro forse non è solo una coincidenza. Il nome di Lauren è legato a una tragica storia in cui è coinvolto l’unico uomo che Gaby abbia mai amato e che non vede da molti anni, Tim. Scopre che adesso è in prigione perché ha confessato di aver ucciso la moglie. Il mondo crolla addosso a Gaby, che sente riaffiorare il suo passato con cui non ha mai chiuso del tutto i conti. Deve saperne di più. Deve capire cosa volevano dirle gli occhi spaventati di Lauren. Di un’unica cosa è certa: Tim non può essere colpevole. Eppure tra le mani non ha nessun indizio per dimostrare la sua innocenza. La stessa polizia ha le mani legate. Simon Waterhouse e Charlie Zailer, i due detective che seguono le indagini, hanno davanti solo un muro di omertà. E quando un altro cadavere viene ritrovato, Gaby sente di essere finita in un gioco più grande di lei. Perché la realtà a volte riesce a superare anche il peggiore incubo.
  • Il dominio del fuocoTitolo: Il dominio del fuoco
  • Autore: Sabaa Tahir
  • Genere: Fantasy
  • Editore: Nord
  • Data uscita: 8 Ottobre 2015
  • Pagine: 420
  • Trama: Laia era solo una bambina, tuttavia ricorda bene il periodo in cui, quando ne sentiva il bisogno, poteva trovare conforto nella lettura. È stato prima che l’impero conquistasse la sua terra, ricca d’arte e di cultura, trasformandola in un mondo grigio, dove la scrittura è proibita e in cui basta una parola di troppo per essere condannati a morte. Laia lo sa fin troppo bene, perché è ciò che è successo ai suoi genitori. Quindi ha imparato a non fare domande, a non protestare, a non lamentarsi. Ma tutto cambia quando suo fratello Darin viene arrestato per tradimento. Per lui, Laia è disposta a rischiare tutto. Perciò scappa di casa e si unisce ai ribelli, che faranno di lei una spia infiltrata nell’accademia, il luogo in cui vengono formati i guerrieri dell’impero e in cui è stato condotto anche Darin… Da dieci anni, Elias non conosce altra realtà di quella dell’accademia. Dieci anni di durissimo addestramento, durante i quali si è distinto per forza, coraggio e abilità, al punto che ormai non c’è nessuno che possa reggere il confronto con lui. Elias è la promessa su cui l’impero ha riposto tutte le sue speranze. Eppure, più aumenta la fiducia degli ufficiali nei suoi confronti, più lui vacilla, divorato dai dubbi. Vuole davvero diventare l’ingranaggio di un meccanismo spietato e senza scrupoli? Quando incontrerà Laia, Elias troverà la risposta. E il suo destino sarà segnato.
  • Non luogo a procedereTitolo: Non luogo a procedere
  • Autore: Claudio Magris
  • Genere: Narrativa italiana
  • Editore: Garzanti
  • Data uscita: 12 Ottobre 2015
  • Pagine: 368
  • Trama: In questo romanzo, l’autore Claudio Magris si confronta con l’ossessione della guerra di ogni tempo e paese, quasi indistinguibile dalla vita stessa: una guerra universale, rossa di sangue, nera come le stive delle navi negriere, blu come il mare che inghiotte tesori e destini, grigia come il fumo dei corpi bruciati, bianca come la calce che copre il sepolcro. Non luogo a procedere è la storia di un grottesco Museo della violenza, delle sue sale e delle sue armi ognuna delle quali racconta vicende d’amore e delirio, e dell’uomo che sacrifica la vita alla sua maniacale costruzione; è la storia di una donna erede dell’esilio ebraico e della schiavitù dei neri; è la storia del mistero di un delitto rimosso tra le mura del forno crematorio nazista della Risiera di San Sabba, a Trieste.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...