Pronti per gli scaffali #11

4ff0ee64623741728d95dd832036c083

veronica roth FOUR

  • Titolo: Four. Una scelta può liberarlo
  • Autore: Veronica Roth
  • Genere: Fantasy
  • Editore: De Agostini
  • Data uscita: 27 Gennaio 2015
  • Pagine: 288
  • Trama: Quando per Tobias, il figlio sedicenne del leader degli Abneganti, arriva il giorno della scelta, il ragazzo non ha dubbi: vuole passare negli Intrepidi, perché questa è la sua unica possibilità di allontanarsi dal padre violento. Quattro – questo è il nome che si è dato – può iniziare così la sua nuova vita, con l’obiettivo di sconfiggere tutte le sue paure… Il percorso da fare è ricco di soddisfazioni, ma anche pieno di ostacoli e solitario, almeno fino a quando non fa la sua comparsa una ragazza davvero speciale.

91DLTf9kX-L

  • Titolo: La fabbrica delle meraviglie
  • Autore: Sharon Cameron
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita: 27 Gennaio 2015
  • Pagine: 250
  • Trama: Quando si diffonde il sospetto che lo zio stia dilapidando il patrimonio di famiglia, la diciassettenne Katherine viene mandata a controllare la situazione: si aspetta di incontrare un uomo sull’orlo della follia, ma scopre che lo zio George è invece un geniale inventore dalle abitudini eccentriche, che sostenta una vivace comunità di persone straordinarie come lui, salvate dagli insalubri bassifondi di Londra. Tutto si complica quando Katherine inizia a nutrire dei sentimenti per Lace, il giovane e affascinante apprendista dello zio. E questo è solo l’inizio: tra spie e sotterfugi, imboscate e tranelli, un pericolo insidioso cova nell’ombra; Katherine scopre che la rovina non incombe soltanto sul futuro del suo patrimonio, ma sul destino di tutta l’Inghilterra, in guerra contro la Francia. La lotta per sventare la catastrofe è appena cominciata.

2116437

  • Titolo: Charlotte
  • Autore: David Foenkinos
  • Genere: Biografia
  • Editore: Mondadori
  • Data uscita: 27 Gennaio 2015
  • Pagine: 204
  • Trama: Un giorno David Foenkinos si reca a una mostra ad Amsterdam della pittrice Charlotte Salomon. Non sa nulla di questa donna morta giovanissima e incinta in un campo di concentramento, ignora i suoi quadri. L’incontro è folgorante. I colori di Charlotte, la forza espressiva dei suoi dipinti entrano nell’animo e nel cuore dello scrittore. Diventano la sua ossessione. Foenkinos inizia a indagare, vuole sapere tutto di lei, conoscerla meglio di quanto conosca se stesso. Entra così nella vita di Charlotte, nella sua infanzia a Berlino, nella tragedia familiare che la segna dall’inzio. Poi l’attrazione irresistibile e precoce per la pittura, le prime ombre del nazismo. E soprattutto il grande amore, abbandonato per fuggire in Francia, in esilio, dove si dedica a una ricerca pittorica autobiografica di una modernità sconcertante. La guerra incombe e sapendo di essere in pericolo Charlotte consegna la cartella dei disegni al suo medico dicendogli: “E’ tutta la mia vita”. L’annuncio di un destino tragico e insieme la consapevolezza luminosa del proprio talento. Quello stesso talento che spinge passo a passo l’indagine dello scrittore, fino a diventare la sua stessa vocazione: la forza abbagliante che illumina queste pagine.

9788807031281_quarta.jpg.448x698_q100_upscale

  • Titolo: Riparare i viventi
  • Autore: Maylis de Kerangal
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Feltrinelli
  • Data uscita: 28 Gennaio 2015
  • Pagine: 224
  • Trama: Tre adolescenti di ritorno da una sessione di surf su un furgoncino tappezzato di sticker, tre big wave rider, esausti, stralunati ma felici, vanno incontro a un destino che sarà fatale per uno di loro. Incidente stradale, trauma cranico, coma irreversibile, e Simon Limbres entra nel limbo macabramente preannunciato nel suo cognome. Da quel momento, una macchina inesorabile si mette in moto: bisogna salvare almeno il cuore. La scelta disperata del trapianto, straziante e inevitabile, è rimessa nelle mani dei genitori. Intorno a loro, come in un coro greco, si muovono le vite degli addetti ai lavori che faranno sì che il cuore di Simon continui a battere in un altro corpo. Tra accelerazioni e pause, ventiquattro ore di suspense, popolate dalle voci e le azioni delle persone che ruotano attorno a Simon, genitori, dottori, infermiere, équipe mediche, fidanzata, tutti protagonisti dell’avventura, privatissima e al tempo stesso collettiva, di salvare un cuore, non solo organo, ma sede e simbolo della vita.

se potessi scrivere di te

  • Titolo: Se potessi scrivere di te
  • Autore: Tatiana De Rosnay
  • Genere: Narrativa straniera
  • Editore: Corbaccio
  • Data uscita: 29 Gennaio 2015
  • Pagine: 340
  • Trama: Nel 2006 Nicolas Kolt, alla morte del padre, scrive di getto un romanzo sulle origini della sua famiglia che ottiene un successo straordinario e che resta per mesi in cima alle classifiche dei libri più venduti. A distanza di cinque anni, Kolt è un personaggio pubblico, abituato a stare sotto i riflettori a Hollywood come a Singapore.
    È un po’ più arrogante, un po’ più egoista, ma da allora non ha scritto più nulla. Con la fidanzata decide di trascorrere una vacanza serena all’Isola del Giglio.
    Ma nei tre giorni di permanenza in un lussuoso albergo, in cui si illudeva di ritrovare la pace, Nicolas si renderà conto di come la sua vita e il suo avvenire gli stiano sfuggendo di mano. Tra clienti maleducati, discussioni con l’editore, pettegolezzi editoriali che debordano su facebook, Nicolas fatica a recuperare l’ispirazione per il nuovo romanzo tanto atteso e dispera di riuscire ad amare veramente.
Annunci

2 pensieri su “Pronti per gli scaffali #11

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...