Pronti per gli scaffali #3

Oggi comincia la stagione autunnale…questo significa foglie che scricchiolano sulla strada, nuvole e piogge continue, ma anche tanti tanti libri in uscita! Ce ne sono per tutti i gusti e generi, vi propongo però quelli che mi hanno colpita di più.

4ff0ee64623741728d95dd832036c083

  • Titolo: La piccola strada delle cose perdute
  • Autore: Marie Duffy
  • Genere: Narrativa
  • Editore: Newton Compton
  • Data uscita: 25 Settembre 2014
  • Pagine: 384
  • Trama: Nel cuore di Dublino, gli abitanti di St Enda’s Terrace si conoscono tutti: si incontrano, si aiutano l’un l’altro, si scambiano consigli e informazioni. Al numero 8 c’è una giovane coppia appena sposata che vorrebbe un bambino; poco più avanti abita una madre single che si sforza di arrivare a fine mese. Poi c’è una ricca coppia venuta da fuori che ha comprato casa, un ragazzo solitario in cerca dell’amore della sua vita e gli anziani che abitano lì da sempre e sono un punto di riferimento per tutti. Un evento è però destinato a sconvolgere la tranquilla comunità: il biglietto vincente della lotteria nazionale è stato acquistato proprio qui, da cinque abitanti del posto, ma sembra che sia andato perduto. Inizia così la spasmodica ricerca del prezioso biglietto scomparso: una vera e propria indagine in cui le amicizie verranno messe a dura prova, lasciando emergere sconvolgenti segreti…
  •  Titolo: Le cose che ti ho nascosto
      • Autore: Nancy Richler
      • Genere: Narrativa
      • Editore: Piemme
      • Data uscita: 7 Ottobre 2014
      • Pagine: 350
  • Trama: È il 1953 quando la piccola Ruth, sei anni, spia eccitata l’arrivo del postino: ha qualcosa per lei. Quello che Ruth non sa è che l’oggetto contenuto in quel pacco sarà l’inizio di un lungo viaggio. Un viaggio a ritroso nel tempo fino a un giorno lontano, molto prima che lei nascesse.
    Canada, 1946. Lily Azerov Kramer non è quella che ha raccontato di essere. Non lo è quando, con il cuore svuotato di sogni e una ferita che nessuno sospetta, arriva a Montréal per sposare un uomo che crede di conoscerla.
    Anche lui, come tutti gli altri, si sbaglia.
    Qualche tempo dopo, sposata e con una bambina appena nata, Lily sparisce. Senza una parola, senza una traccia.
    Senza che nessuno abbia potuto scoprire, o indovinare, il suo segreto.
    Sarà Ruth, sua figlia, molti anni dopo, a tornare indietro sui passi di quella madre perduta e misteriosa. A seguire le sue tracce, alla ricerca di un passato che comincia con un nome rubato, negli anni più bui della storia recente.
    Che le ha impedito di vivere i suoi amori, che l’ha costretta a rubare la vita di un’altra. Finché il peso di quel segreto non è diventato insopportabile.

  •  Titolo: La ragione per cui corro
  • Autore: James A. Levine
  • Genere: Narrativa
  • Editore: Piemme
  • Data uscita: 7 Ottobre 2014
  • Pagine: 336
  • Trama: Quando il mondo intorno a te sta crollando, e tu sei solo un ragazzino senza santi in paradiso, non ti resta che correre.
    E Bingo corre. Corre per le strade devastate degli slum di Nairobi, corre per luoghi dove la speranza è stata dimenticata e il futuro è un buco nero. Corre trasportando piccole buste contenenti la cosa più preziosa che c’è, la polvere bianca che luccica più dell’oro.
    L’eroina. Quella per cui a Nairobi non si esita a uccidere, ma grazie alla quale Bingo e gli altri come lui – ragazzi che non hanno niente e nessuno al mondo – riescono, in qualche modo, a sopravvivere.

    Perché Bingo – un orfano di quindici anni, che per un disturbo della crescita ha ancora le fattezze dolci di un bambino – ha imparato presto il compromesso.
    Eppure sarà proprio lui a raccontarci che a volte, anche quando intorno c’è l’inferno, la bellezza si può trovare nelle piccole cose.
Annunci

2 pensieri su “Pronti per gli scaffali #3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...